HomeChi siamo

Chi siamo

Winston Churchill, nel 1939, definì la Russia “un indovinello, avvolto in un mistero, dentro un enigma”. Queste parole, scritte in un contesto storico particolare, possono però essere valide anche per l’oggi. La Russia è il paese più grande del mondo, 17 milioni di chilometri quadrati, la Cina e gli Usa messi insieme, quasi 60 volte più grande dello Stivale. Quando a Kaliningrad si prepara la cena, a Vladivostok già ci si alza per andare a lavorare. È un melting pot dove convivono 200 nazionalità, gruppi etnici e religiosi. Un mondo, quello russo, in bilico tra Europa e Asia, eternamente diviso – persino politicamente – tra occidentalisti e slavofili. La sua storia non ha eguali, attraversata da personaggi molto diversi tra loro come Pietro I e Lenin. Ma anche da tanta gente comune che la storia la fa di rado, ma quando la fa – si pensi alla Seconda Guerra Mondiale o alla Rivoluzione d’Ottobre – la cambia. E che dire, last but not least, della sua cultura da Dostoevskij a Čajkovskij, da Esenin a Malevič?

In questo sito, la racconteremo dall’interno, da chi ci vive nella Russia di oggi, provando a svelarne i segreti, le contraddizioni e le dinamiche. Niente russofobia ma neppure quadretti idilliaci. Con un occhio anche ai paesi dell’ex-Urss e slavi. Vi forniremo insomma strumenti per aprirla questa matrioska, perché poi possiate da soli ricomporne i pezzi. C’è tanto da raccontare. Saremo qui, tutti i giorni. Vi aspettiamo.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial